Il tuo carrello è vuoto

Torino - Reggia di Venaria - Museo Egizio - Mole Antonelliana

 
 
0
Partenza da: Teramo      
Trattamento: Pensione Completa      
Periodo: dal 19/06/2021 al 20/06/2021      
Regione: PIEMONTE      
Provincia: Torino      
Località: Torino      
Descrizione
 
Gallery
 
;
Listini
 
u
Mappa
 
Video
 
Guestbook
 
Contatti
 
PROGRAMMA

1° GIORNO Torino Centro E Museo Egizio


Incontro con i partecipanti al viaggio. Partenza in pullman per Torino. Breve sosta lungo il percorso per ristoro facoltativo. Arrivo incontro con la guida e visita della città. La mattina visita guidata del Museo Egizio, la più importante raccolta di antichità egizie di tutta l'Europa, costituito da un insieme di collezioni che si sono sovrapposte nel tempo, alle quali si devono aggiungere i ritrovamenti effettuati a seguito degli scavi condotti in Egitto dalla Missione Archeologica italiana tra il 1900 e il 1935, fino ai reperti e ritrovamenti degli ultimi decenni: statue, mummie, sarcofagi e ricostruzioni di templi. Recentemente ristrutturato, il museo si presenta oggi con un nuovo e ancora più suggestivo allestimento (ingresso incluso). A seguire tempo a disposizione per pranzo libero e visita individuale del centro di Torino, città dal fascino unico che offre al visitatore tesori imperdibili come i palazzi che hanno fatto la storia del capoluogo subalpino, per secoli cuore del Regno dei Savoia e teatro dell'Unità Nazionale. Una breve passeggiata vi permetterà di ammirare i principali edifici storici: Palazzo Reale, Palazzo Madama e Palazzo Carignano (visite esterne). Sistemazione in hotel****  al centro di Torino . Cena e pernottamento


2° GIORNO Torino Reggia Di Venaria  

Prima colazione in hotel. La mattina visita guidata alla Reggia.  Incontro con la guida e visita della Reggia, la residenza principale dei Savoia, detta la Versailles del Piemonte. Progettata dall'architetto Amedeo di Castellamonte per volontà del duca Carlo Emanuele II che voleva farne la sua residenza di caccia e costruita in pochissimo tempo, dal 1658 al 1679, la Reggia di Venaria è sicuramente una delle maggiori e più belle residenze sabaude. Imponente, fastosa, il suo progetto fu ripreso per la costruzione della reggia per antonomasia, quella di Versailles. L'edificio seicentesco, dopo anni di abbandono, è stato recuperato con un attento lavoro di restauro e mostra ora la magnificenza dei suoi saloni, dipinti, arazzi, mobili e sculture. Anche i giardini, persi dopo l'occupazione napoleonica, sono stati riportati all'antico splendore. L'intervento realizzato ha voluto identificare e riprendere i rapporti con l'architettura e il paesaggio circostante evocando
e valorizzando l'impianto sei-settecentesco (ingresso incluso). La Reggia di Venaria fa parte dal 1997 del patrimonio dell'umanità dell'UNESCO. Pranzo libero. Pomeriggio liberi per shopping, e successiva partenza  per il viaggio di rientro. Arrivo previsto in serata.